Concludiamo la breve rassegna sui vicoli di Firenze proponendone ancora due: il Vicolo del Giglio e il Vicolo del Porco.

Vicolo del Giglio da via delle Oche
Vicolo del Giglio da via delle Oche

Il primo è chiuso da tre cancelli, il secondo è scomparso dopo le ricostruzioni per Firenze capitale.

Il Vicolo del Giglio che è lungo circa 100 metri, ha due possibili accessi perché dopo lo slargo nella piazza omonima si dirama da una parte verso piazza Santa Elisabetta e dall’altra verso via delle Oche: si raggiunge la piazza passando sotto la volta della Pagliazza.

…Continua

Articoli correlati:

Chiassi chiassuoli e vicoli di Firenze (prima parte)

Chiassi chiassuoli e vicoli di Firenze (seconda parte)

Microstoria in cucina: osterie, strade, antichi mangiari a Firenze nel XV secolo – Prima parte

Microstoria in cucina: rosticcerie, venditori ambulanti e caffè a Firenze nel XVIII secolo

Lamberto Salucco, Strade scomparse di Firenze, EDIDA, 2013

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...