Foto di Enio Bravi

Si entra per un ponte, probabilmente l’antico ponte levatoio e quindi la porta è una porta di un  castello. Infatti Toiano è un’antica fortezza contesa tra i pisani e i fiorentini nel rinascimento per la sua posizione strategica e per l’altezza. Alla fine vinsero i Medici. Il Borgo ebbe la sua massima espansione alla metà dell’800 con più di 500 abitanti. Poi la crisi, l’esodo durante il boom del ’60, durante il quale poche decine di contadini scesero  a valle in cerca di lavoro nelle ricche industrie della Valdera. Fra queste la Piaggio: la vespa costruita anche con la fatica degli ex abitanti di Toiano. A Toiano mancavano lavoro, acqua e trasporti. e così divenne la città fantasma”  (da Francesco Pergola “Toiano la città fantasma” Aletti Editore 2013)

 

 

 

 

 

 

 

 

Vai a Galleria foto di Toscana