Storia e microstoria in cucina

Clicca sull’immagine per andare all’articolo e alle ricette

 

Una sottile fetta di lardo di Colonnata

 

I panigacci

 

La “ciancinfricola” ed altre due pietanze

 

La garmugia, leccornia lucchese

 

La ginestrata

 

Còccoli, sgabei, ficattole, zonzelle, donzelle, panzanelle, panzerotti

 

Melanzane rifatte in trippa

 

Frissoglia

 

Baccalà in zimino

 

ricette a base di castagne

 

crostini alla Toscana
Trippa montalcinese

 

il croco da cui si ricava lo zafferano
Fagioli toscani
Cecìna o torta di ceci
Mosto cotto

 

Peposo alla viareggina

 

Sugo di potassolo

 

Fagioli all’uccelletto

 

Cacciucco di ceci piccini del Chianti

 

tortino di melanzane
I petonciani dell’Artusi

 

La panzanella
La panzanella

 

La trippa
La trippa e il lampredotto

 

Il cibreo
Il cibreo

 

La pappa col pomodoro
Il pane toscano e la pappa col pomodoro

 

Acquacotta
Acquacotta maremmana

 

carciofi alla nepetella
La nepitella e i carciofi dell’Artusi

 

timo
Il timo in due ricette della cucina toscana

 

Cacciucco
Cacciucco

 

Fiore di allium ampeloprasum
Pici all’aglione

 

La scottiglia
La scottiglia

 

Pane raffermo per la ribollita
Pane raffermo per la ribollita

 

La Finocchiona
La Finocchiona

 

Farro di Toscana

 

Carabaccia

 

La Scarpaccia salata di Camaiore
 

 

erbe spontanee dei nostri boschi: l’asparago selvatico
Articoli correlati:
Dolci tipici toscani, la loro storia e le loro ricette